logo

Gli specialisti spiegano la componente genetica dei tumori al seno e alle ovaie

 

CATANZARO – Sono i tumori più temuti dalle donne, dove una componente importante è data dalla genetica. Stiamo parlando del cancro alle ovaie e al seno.

Se ne parlerà sabato 2 dicembre a Catanzaro Lido, all’Hotel Perla, in occasione della conferenza   “Tumore ovarico e tumore alla mammella: come i test genetici BRCA1 e BRCA2 hanno rivoluzionato la storia dei tumori femminili” promossa dall’associazione “Salute Donna Onlus” con il contributo incondizionato di AstraZeneca.

I geni BRCA1 e BRCA2 rappresentano i principali gemi responsabili della maggior parte dei casi di predisposizione ereditaria delle due forme tumorali femminili. Le persone che ereditano una mutazione germinale nascono quindi con una copia del gene mutato, non ereditando il tumore ma la predisposizione a svilupparlo.

La conferenza, introdotta dalla presidente Anna Mancuso, vedrà succedersi al tavolo dei relatori numerosi esperti provenienti da tutta Italia.

L’evento verrà ripetuto il 13 dicembre a Monza, al teatro Binario 7.

 

Qui potete scaricare il programma completo della conferenza.

Per informazioni e iscrizioni telefonare alla sede di “Salute Donna Onlus” allo 02.6470452, oppure inviare un’email a info@salutedonnaonlus.it