logo

Corsi di Cucina Naturale

Una dieta corretta è un validissimo strumento di prevenzione durante le cure per molte malattie. Grazie ai corsi di cucina organizzati con il Dipartimento di Epidemiologia presso Cascina Rosa vogliamo essere di apporto alla popolazione.

I partecipanti del corso impareranno tutti i segreti della cucina natura, dalla preparazione dei cereali integrali, all’ideazione di squisite zuppe e minestre, senza dimenticare il dolce, buono e salutare.

Durante le lezioni, si apprenderanno le regole della buona cucina, come nella scelta degli ingredienti e dei materiali adeguati per ricercare l’equilibrio nella composizione del pasto. In tutte le lezioni, i piatti preparati saranno gustati insieme a fine lezione.

 

Scopri il Codice Europeo contro il cancro

Scopri le ricette di Cascina Rosa

Corso base 

È possibile partecipare a questo corso di 3 lezioni ogni mese, il giovedì - tre giovedì consecutivi - oppure il sabato (mattina e pomeriggio) e la domenica (mattina).

Imparerete l’arte della prevenzione e della cura del cibo, le proprietà terapeutiche degli alimenti e il loro utilizzo appropriato che tenga conto del clima e della stagione, della costituzione della persona e della condizione fisica in cui si trova.

Lezioni a tema 

PIZZA E FOCACCIA
La pizza ha certamente conquistato il posto di ricetta più conosciuta al mondo, tuttavia non sempre questo
piatto viene realizzato come si deve, lasciando a volte il degustatore con sete eccessiva o con pesantezza
digestiva. In questa lezione parleremo di lieviti e lievitazione, di farine non raffinate e, soprattutto,
spiegheremo come realizzare una perfetta maturazione della pasta per ottenere pizze e focacce realizzate a
regola d’arte.


COLAZIONE DA RE
Questo antico detto è oggi confermato dalla scienza, che classifica la colazione frugale o saltare la colazione
tra le pessime abitudini nutrizionali. Insomma, molto meglio stare leggeri la sera e alzarsi al mattino… con
fame! Le creme di cereali, i biscotti alla cannella, i canapè di cascina rosa, la crema Budwig, le crespelle di
mais rosso, la crostata di mele, la frisella lucana, il tofu strapazzato, il muesli fatto in casa… tante idee
tradizionali e moderne per una prima colazione come si deve, sia dolce (poco) che salata.


IL MAGICO MONDO DELLE SPEZIE E DELLE ERBE AROMATICHE
Una profonda fiducia nelle loro proprietà ha spinto l’uomo alla scoperta di terre lontane e misteriose,
anche a costo di inenarrabili rischi e sacrifci. Magellano ha effettuato la prima circumnavigazione del globo
alla ricerca delle leggendarie isole delle spezie, Vasco da Gama ha navigato nelle pericolose acque
dell’Africa e dell’India; Colombo, alla ricerca di un via più breve per raggiungere l’India, ha trovato il
peperoncino. Nella cucina, più di ogni altro alimento, spezie ed erbe aromatiche contribuiscono a creare la
personalità dei piatti preparati e a definire le emozioni che ci legano allo spazio e al tempo. Sono da sempre
utilizzate non solo come elementi che danno particolari sapori ai cibi o alle bevande, ma anche per il loro
potere conservante, le loro virtù cosmetiche, le loro proprietà officinali e con un ruolo di cerimoniale per
trasmettere significati sociali e culturali.

IL MARE A TAVOLA
Tante idee tradizionali e moderne su come preparare in modo appetitoso i prodotti ittici e tutte le delizie
che il mare ha da offrire. Impareremo come gestire al meglio questo cibo delicato, e tutti i trucchi per
risolvere le classiche difficoltà, come spinare un pesce, lessare un polpo o preparare un court-bouillon.
Menu completo a base di pesce dunque, dall’antipasto al dol… No, forse il dolce è meglio di no. Anche se si
potrebbe.

LA CUCINA SENZA GLUTINE
A grande richiesta due lezioni a tema su un argomento di costante attualità. Nei corsi di cucina spesso
raccontiamo l’adagio “Tutti gli alimenti sono necessari, nessuno è indispensabile…”. Bene, questo si applica
anche al “glutine”, ovvero a tutti gli alimenti che lo contengono: se non li si tollera, vanno tolti. E
contruiremo lo stesso degli ottimi menu piacevoli, completi ed equilibrati.

STREET FOOD ITALIANO
Preparazioni interessanti per sostituire i pasti completi con qualcosa di rapido e sostanzioso, i cibi di strada
godono da tempo la stima di tanti italiani. L’affermarsi dello street food contribuisce alla modificazione dei
nostri costumi in campo alimentare: in questo contesto, al fianco degli affermati piatti tradizionali non è
strano assistere alla nascita di prodotti innovativi, sorprendenti e originali. In questa lezione impareremo
alcune ricette famose della tradizione, come la piadina salentina, i folpetti de Padova, le panelle
palermitane, con l’aggiunta di qualche idea innovativa favorita dall’incontro con diverse tradizioni culinarie.


CONSERVE E MARMELLATE DOMESTICHE
La preparazione di conserve e marmellate è un a pratica tramandata che affonda le radici nella nostra
tradizione rurale e ancora oggi vive un momento di felice riscoperta. La giardiniera al tonno, i peperoni
tondi con acciughe e capperi, i crauti, le melanzane sott’olio, le composte di fragole e mirtilli e tante altre
preparazioni domestiche sono un regalo sentimentale che ci concediamo, un trait-d’union con il passato
che ci ricollega a momenti particolari della nostra infanzia. In questa lezione prepareremo delle squisite
conserve con una attenzione particolare alle linee guida aggiornate fornite dall’Istituto Superiore di Sanità.


TORTE SALATE, FLAN E SOUFFLÈ
Inventate nei tempi antichi per trasformare le verdure dell’orto in una pratica preparazione al forno,
insaporite e legate da piccole quantità di cibo animale come uova e formaggi, le torte salate sono un piatto
saporito e nutriente, perfetto in piccole porzioni come antipasto o, in porzioni normali anche come piatto
unico. Insieme ad altre preparazioni come i flan e i soufflè sono oggi considerate molto versatili,
prestandosi ad essere realizzate in modi nuovi e originali con gli ingredienti più svariati, recuperate dunque
e rinnovate nei menù di molti ristoranti. Ideali a casa anche per riciclare gli avanzi in cucina, torte di verdure
e sformati sono anche adatti per i picnic, per i buffet in occasioni, sia importanti sia informali, e per
accompagnare gli aperitivi. In aggiunta, di solito piacciono pure ai bambini che schivano gli ortaggi cucinati
in altri modi…


IL BUON PANE FATTO IN CASA CON LIEVITO MADRE.
Il lievito madre si ottiene da una fermentazione controllata della farina mescolata all’acqua, una ricetta
antica che consente di ottenere un pane con una fragranza e una digeribilità senza pari. Potete anche
acquistare un’impastatrice o una macchina per il pane, ma per fare il pane in casa non sono richieste
attrezzature particolari: scoprirete che impastare a mano è in ogni caso un piacere e realizzare una
pagnotta ben lievitata e ben cotta è sempre fonte di grande soddisfazione. E, contrariamente a quello che si
pensa, non richiede tutto questo tempo.


L’ARTE DELLA PASTA FRESCA SEMPLICE E RIPIENA.
Pasta fresca e pasta ripiena non hanno certo bisogno di presentazioni, viste le numerosissime varietà e
declinazioni sparse in tutta la nostra penisola. Piatto forte, simbolo e bandiera della nostra cultura a tavola,
scopriremo in queste lezioni gli ingredienti, le tecniche e i segreti di lavorazione, affiancando qualche novità
alle ricette della tradizione, a testimoniare la vitalità inesauribile di queste preparazioni che tanto
affascinano gli italiani e il mondo intero.


LA CUCINA DELLE FESTE
Dedicato a chi ama cucinare pur non avendo molto tempo a disposizione, piatti della tradizione italiana
perfetti per creare un'atmosfera accogliente, piacevole e di intimitá mentre si assaporano i piaceri della vita
circondati dall'affetto delle persone care. il piacere di mangiare e bere qualcosa in compagnia,
chiacchierando per ore di cose piccole e grandi.


STRUDEL DI MELE E BISCOTTI DI NATALE
Lo strudel è un esempio perfetto di un dolce buonissimo e rispettoso delle regole della cucina preventiva.
Impareremo la vera ricetta altoatesina con la pasta stirata senza burro che avvolge le deliziose renette alla
cannella. Prepareremo in aggiunta dei buoni biscotti natalizi, dai frollini stellati ripieni di composta di fichi,
ai biscotti speziati all’arancia ricoperti di cioccolato.

 

Scarica il pieghevole con tutte le informazioni sui corsi, clicca qui!


Introduzione scientifica alle lezioni

Le lezioni verranno introdotte per la parte scientifica da una ricercatrice della SC di Epidemiologia e Prevenzione del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano:

Dott. Claudia Agnoli

Dott. Eleonora Bruno

Dott. Giuliana Gargano

Dott. Sara Grioni

Dott. Valeria Pala

Dott. Patrizia Pasanisi

Dott. Sabina Sieri

Dott. Anna Villarini

Docenti

I Corsi sono tenuti da cuochi certificati dall'Istituto Tumori di Milano

Docente: Chef Giovanni Allegro

Esperto in cucina per la prevenzione, è docente di cucina a “Cascina Rosa” dal 1995. Collabora inoltre con i Centri di Prevenzione Oncologica di Torino e Firenze nell’ambito di progetti di ricerca sulla prevenzione dei tumori.

Cuoca: Angela Angarano

Dal 1997 è attiva su tutti i progetti di “Cascina Rosa”: Diana, COS, Tevere, Alzheimer e MeMeMe.

Orario e contributi

Giovedì dalle 17.30 alle 20.30

Oppure nel fine settimana:

Sabato dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30

Domenica dalle 10.30 alle 13.00

Contributo per il corso base: 165,00 €

Contributo per lezione a tema: 55,00 €/cad.

Per prenotazioni e iscrizioni

Salute donna onlus:

Numero verde 800 223295

Mercoledì dalle ore 16.00 alle 18.00

Tutti i giorni è possibile lasciare un messaggio ed un recapito telefonico per essere richiamati.

Oppure via e-mail a: corsicucina@salutedonnaonlus.it

 Scarica il programma